Fronteggiare l'imprevisto

DOC040Per quale motivo un’organizzazione for profit decide di contaminare il proprio business con l’arte? Ci è sembrata particolarmente interessante la testimonianza, raccolta da Art for Business, dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Editalia, Marco De Guzzis, che trascriviamo integralmente:

“I bravi manager hanno la capacità di saper ottimizzare ciò che possiedono. Questo loro punto di forza si trasforma in un limite in tutte le situazioni in cui il contesto muta. Quando bisogna cercare di interpretare una realtà complessa in modo originale, noi manager andiamo un po’ in difficoltà, non siamo formati per questo.
Il contatto con gli artisti porta al confronto con un approccio mentale differente, a rapportarsi con un pensiero non convenzionale, curioso di scoprire e utilizzare nuovi materiali e nuove tecniche. Anche l’artista, come il manager, ha un suo bagaglio culturale che lo porta a interpretare la realtà, ma è più allenato a metterlo in discussione.
Frequentare le arti quindi può aiutare i manager a fronteggiare ciò che fa loro più paura: l’imprevisto.” (tratto da “Art for Business – il valore delle arti per le organizzazioni”, ed. Vita e Pensiero, Milano, 2012).