Il teatro alla Borsa Locale del Turismo

Di uso ‘alternativo’ dei teatri si è parlato anche durante la Borsa Locale del Turismo, workshop di iniziativa regionale svoltosi tra la fine di settembre ed i primi di ottobre. Il workshop si è concentrato sulla messa a punto di standard di qualità ed innovazione dei servizi turistici, e lo ha fatto coinvolgendo i gestori di strutture ricettive e ristorative, stabilimenti balneari, centri benessere, centri convegni e…teatri!

Nella nostra regione, infatti, i teatri vengono già da tempo e sempre più scelti come sedi di incontri, convegni e seminari, in virtù della loro storia, della centralità urbanistica e dell’indiscusso fascino – elementi che conferiscono valore aggiunto all’evento ospitato. Un esempio su tutti: il suggestivo Teatro Arcangeli di Treia, che da anni viene utilizzato dalla Fondazione Symbola come location del suo Seminario Estivo sulla green economy. L’amministrazione regionale ha voluto confermare questo trend scegliendo come venues della Borsa Locale del Turismo luoghi suggestivi come il Teatro Lauro Rossi di Macerata, il Teatro Gentile di Fabriano, il Teatro Serpente Aureo di Offida ed il Teatro La Concordia di San Costanzo .

Per visionare il disciplinare relativo ai SERVIZI DI BASE, SERVIZI OPZIONALI ed I BISOGNI SPECIALI delle STRUTTURE TEATRALI, clicca qui